Gruppo 2/3

/Gruppo 2/3

I bambini che si avvalgono di seggiolini auto del Gruppo 2-3 sono già abbastanza grandicelli, giacché prevedono un peso compreso tra i 15 ed i 36 kg e corrispondono ad una fascia di età tra i 4 ed i 12 anni circa. Di fatto, i sistemi di ritenuta di questo gruppo, che devono essere installati nello stesso senso di marcia della vettura, cominciano ad essere utilizzati quando le spalle del bambino superano l’attacco più alto delle cinture integrate del seggiolino precedente.

Per l’installazione in auto vengono impiegate le cinture di sicurezza a 3 punti d’ancoraggio della vettura, che consentono di tenere il bimbo in posizione. Onde evitare di compromettere la sicurezza del piccolo passeggero, è importante che le cinture siano bene posizionate, ovvero che passino sulla spalla del bimbo e che siano a debita distanza dal collo.

Inoltre, la parte inferiore della cintura di sicurezza deve passare in corrispondenza del bacino e non sulla zona addominale. Di norma, i seggiolini auto migliori che appartengono al Gruppo 2-3 sono dotati di guide passa-cintura, così da consentire un passaggio ottimale della cintura di sicurezza dell’auto.

Le caratteristiche principali dei seggiolini auto del Gruppo 2/3

Tendenzialmente, i seggiolini auto che fanno parte del Gruppo 2-3 sono muniti di una seduta comoda e bene imbottita, così da garantire un comfort elevato al bambino, anche durante i viaggi più lunghi. Inoltre, lo schienale è regolabile in altezza, il che consente di seguire la crescita del piccolo passeggero al meglio.

Spesso si ritrovano anche poggiatesta con ali laterali ben imbottite, pensate per proteggere le parti più sensibili del bambino, in caso di impatti laterali, ossia testa, collo e spalle. Del resto, uno degli aspetti ai quali i genitori puntano maggiormente è la sicurezza. Di norma, i seggiolini del Gruppo 2-3 possono essere installati su tutti i sedile delle vetture dotati di cinture a 3 punti e, in alcuni casi, di attacchi Isofix.

Tuttavia, è meglio far viaggiare il bambino sui sedili posteriori dell’auto, in quanto più sicuri. Qualora fosse necessario installare il seggiolino sul sedile del passeggero anteriore, è importante arretrare il più possibile il sedile, ma soprattutto verificare il corretto passaggio della cintura di sicurezza, così da non arrecare danno al piccolo.

I migliori modelli di seggiolini auto del Gruppo 2/3

Riuscire a destreggiarsi tra i numerosi modelli disponibili in commercio non è certamente facile, visto che ognuno presenta caratteristiche specifiche, che è importante valutare attentamente, al fine di trovare il prodotto più adatto alle proprie necessità ed a quelle del proprio bambino.

Per facilitare la scelta abbiamo pensato di riportare in questa pagina i seggiolini per auto più validi tra attualmente disponibili sul mercato, come Britax Römer KIDFIX XP SICT, che assicura una protezione ottimale dagli impatti frontali e laterali ed un eccellente comfort in fase di crescita del bambino.

Particolarmente interessante è anche il modello Kiddy Cruiserfix Pro, che è un seggiolino auto facile da installare, grazie ai connettori kiddy k-fix ed è dotato di un tessuto traspirante, sfoderabile e lavabile in lavatrice. Inoltre, vale la pena di citare anche i modelli Peg Prego Viaggio 2-3 Flex e Janè Montecarlo R1, che sono ricercati sia nell’estetica, che nella sicurezza, che è un aspetto, quest’ultimo, a cui è importante prestare attenzione.