Kiddy

/Kiddy

Con oltre 30 anni di esperienza nel settore dei seggiolini auto, l’azienda Kiddy si pone sul mercato come punto di riferimento per i genitori di più di 40 Paesi nel mondo. La ricerca costante di innovazione da parte del team tedesco ha portato al raggiungimento di standard di sicurezza sempre più elevati. Di fatto, il peso dei sistemi di ritenuta Kiddy è stato ridotto notevolmente negli anni, così da limitare il più possibile la massa in movimento in caso di incidenti. Tuttavia, viene prestata particolare attenzione anche alle protezioni laterali, che permettono di preservare la testa ed il collo del bambino, ovvero le parti del corpo più delicate, attraverso l’impiego di materiali ad estremo assorbimento di energia.

Non è un caso, quindi, che il prestigioso brand di seggiolini per auto abbia ricevuto numerosi riconoscimenti nel corso del tempo. Tutti i prodotti Kiddy sono, inoltre, facili da installare e da pulire e sono estremamente ricercati per quanto riguarda l’estetica, che è un aspetto che non viene trascurato dalla maggior parte dei genitori, in quanto anche l’occhio vuole la sua parte. L’azienda tedesca negli anni ha progettato e distribuito una vasta gamma di seggiolini auto. Per tale ragione, soprattutto se non si è degli esperti, può risultare difficile individuare quelli più validi.

Abbiamo, quindi, deciso di indicare ai consumatori i 3 più gettonati e che hanno riscontrato maggiore successo. Il primo che vale la pena di ricordare  è Kiddy Guardianfix 3, che è dotato di un eccellente sistema di protezione antiurto ed è indicato per il trasporto in aereo. Interessante, però, è anche il seggiolino auto Kiddy Cruiserfix Pro, che si adatta perfettamente ai cambiamenti fisici dovuti alla crescita del bambino, ma senza peccare dal punto di vista della sicurezza. Infine, non bisogna dimenticare Kiddy Phoenixfix Pro 2, che si propone come un sistema di ritenuta confortevole, grazie allo schienale reclinabile e regolabile in altezza ed al rivestimento sfoderabile e lavabile in lavatrice.